Commissioni Riunite I e V - Resoconto di mercoledý 8 aprile 2009


Pag. 20


SEDE REFERENTE

Mercoledì 8 aprile 2009. - Presidenza del presidente della V Commissione Giancarlo GIORGETTI. - Intervengono i sottosegretari di Stato per la giustizia Maria Elisabetta Alberti Casellati e per l'economia e le finanze Giuseppe Vegas.

La seduta comincia alle 15.15.

Disposizioni per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitività nonché in materia di processo civile.
C. 1441-bis-B.
(Seguito dell'esame e rinvio).

Le Commissioni proseguono l'esame del provvedimento, rinviato, da ultimo, nella seduta del 7 aprile 2009.

Anna Maria BERNINI BOVICELLI (PdL), relatore per la I Commissione, fa presente che, insieme al relatore per la Commissione bilancio, sta elaborando una proposta di riscrittura delle disposizioni in materia di valutazione di ammissibilità dei ricorsi in Cassazione contenute nell'articolo 48 del disegno di legge in esame la quale affronta le questioni problematiche evidenziate nel corso delle audizioni informali svolte nell'ambito dell'istruttoria legislativa sul provvedimento. Preannuncia quindi che, una volta definito il testo in questione, lo sottoporrà ai gruppi delle Commissioni riunite per verificare se su di esso vi sia un consenso unanime.
Presenta, infine, anche a nome del collega Corsaro, l'emendamento 27.11 (vedi allegato).

Giancarlo GIORGETTI, presidente, anche a nome del presidente della I Commissione, dichiara che l'emendamento 27.11 dei relatori non presenta profili di inammissibilità.

Gioacchino ALFANO (PdL) segnala l'opportunità di rinviare l'esame del provvedimento al fine di consentire ai deputati del gruppo Lega Nord Padania, attualmente impegnati in una riunione politica, di prendere parte ai lavori delle Commissioni.

Lanfranco TENAGLIA (PD), nel riservarsi una valutazione sull'ipotesi di riscrittura preannunciata dai relatori, concorda con la proposta del collega Gioacchino


Pag. 21

Alfano di rinviare il seguito dell'esame del provvedimento.

Renato CAMBURSANO (IdV) concorda sull'opportunità di rinviare il seguito dell'esame.

Mario TASSONE (UdC), nel ringraziare i relatori per lo sforzo che stanno facendo, si riserva di esprimere la posizione del suo gruppo sull'emendamento preannunciato dopo averne conosciuto il testo.

Sesa AMICI (PD) prende atto della richiesta del deputato Alfano di rinviare l'esame degli emendamenti in considerazione dell'assenza di una parte della maggioranza. Per quanto riguarda poi l'emendamento preannunciato dai relatori, nel ringraziarli per l'impegno profuso in vista di una soluzione condivisa, ritiene che, se il testo che presenteranno sarà persuasivo alla luce dei rilievi emersi nel corso delle audizioni informali svolte dalla Commissione sul tema del filtro in Cassazione, il consenso dei gruppi sarà doveroso.

Giancarlo GIORGETTI, presidente, precisa che, in considerazione della rilevanza della questione, ritiene indispensabile il consenso unanime dei gruppi su di un emendamento volto a riformulare l'articolo 48, acquisito il quale, la questione sarebbe comunque rimessa alla valutazione del Presidente della Camera. Nessun altro chiedendo di intervenire, rinvia quindi il seguito dell'esame ad altra seduta.

La seduta termina alle 15.30.