CAMERA DEI DEPUTATI
Martedì 22 dicembre 2015
568.
XVII LEGISLATURA
BOLLETTINO
DELLE GIUNTE E DELLE COMMISSIONI PARLAMENTARI
Agricoltura (XIII)
ALLEGATO

ALLEGATO

Schema di decreto legislativo recante modifica e abrogazione di disposizioni di legge che prevedono l'adozione di provvedimenti non legislativi di attuazione (Atto n. 249).

PROPOSTA DI RILIEVI DELLA RELATRICE APPROVATA DALLA COMMISSIONE

  La XIII Commissione (Agricoltura),
   esaminato lo schema di decreto legislativo recante modifica e abrogazione di disposizioni di legge che prevedono l'adozione di provvedimenti non legislativi di attuazione (Atto n. 249);

  premesso che:
   il decreto legislativo 14 agosto 2012, n. 150, che recepisce nell'ordinamento statale la direttiva 2009/128/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 21 ottobre 2009, istituisce un quadro per l'azione comunitaria ai fini dell'utilizzo sostenibile dei pesticidi;
   nell'ambito di dette misure l'articolo 12 prevede che le attrezzature per l'applicazione dei prodotti fitosanitari impiegate per uso professionale siano sottoposte a controlli funzionali periodici, secondo modalità indicate nell'allegato II dello stesso decreto legislativo n. 150 del 2012, al fine di garantire che le stesse soddisfino i requisiti di efficienza e funzionalità;
   il comma 3 dell'articolo 25 del medesimo decreto legislativo n. 150 del 2012 prevede l'adozione di un decreto interministeriale che determini le tariffe relative al controllo funzionale delle macchine irroratrici e le relative modalità di versamento;
   tale previsione sembrerebbe idonea a ingenerare il convincimento che dall'applicazione delle tariffe consegua un'entrata per lo Stato, mentre l'attività di controllo è esercitata da soggetti privati che, conseguentemente, ne percepiscono il relativo corrispettivo,

VALUTA FAVOREVOLMENTE

  lo schema di decreto legislativo,

  con il seguente rilievo:
valuti la Commissione di merito l'opportunità di chiedere la modifica del primo periodo del comma 3 dell'articolo 25 del decreto legislativo 14 agosto 2012, n. 150 eliminando, dopo le parole «le tariffe di cui al comma 2» le seguenti parole: «e le relative modalità di versamento.».