stampa
Legislatura XVII

Proposta emendativa 1.3. in X Commissione in sede referente riferita al C. 3792

Proposta emendativa pubblicata nel Bollettino delle Giunte e Commissioni del 08/11/2017  [ apri ]
1.3.

  Sostituire il comma 1 con il seguente:
  1. Nei contratti di fornitura di energia elettrica, di gas e del servizio idrico per le microimprese e per i consumatori l'emissione di fatture a debito nei riguardi dell'utente per conguagli riferiti a periodi maggiori di due anni costituisce pratica commerciale contraria ai princìpi di buona fede, correttezza e lealtà previsti dall'articolo 2, comma 2, lettera c-bis), del Codice del consumo, di cui al decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206. Il termine per remissione della fattura di conguaglio inizia a decorrere dal giorno in cui il fornitore esegue la lettura dei consumi sul misuratore tramite la società distributrice.