AUDIZIONI svolte nel mese di Aprile 2021

  • Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati
    • mercoledì 07 aprile 2021
      • Audizione, in videoconferenza, del Presidente di Sistema Nazionale per la Protezione dell'Ambiente SNPA, Stefano Laporta. Partecipano all'audizione Alfredo Pini, Capo Dipartimento per la valutazione, i controlli e la sostenibilità ambientale (ISPRA), Valeria Frittelloni, Direttore del Centro nazionale dei rifiuti e dell'economia circolare (ISPRA), Claudio Numa, Responsabile dell'Area per le emergenze ambientali sulla terraferma - Centro nazionale per le crisi e le emergenze ambientali e il danno (ISPRA), Fabio Carella, Direttore Generale Arpa Lombardia, Alessandro Bratti, Direttore Generale ISPRA, e Marco Lupo, Direttore Generale Arpa Lazio
    • giovedì 15 aprile 2021
      • Audizione del Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Catania, Carmelo Zuccaro, e del procuratore aggiunto della Repubblica presso il Tribunale di Catania, Agata Santonocito.
    • mercoledì 21 aprile 2021
      • Audizione, in videoconferenza, del Commissario ad acta per la gestione del SII di Messina, Mauro Scimonelli
      • Audizione, in videoconferenza, del Presidente dell'Assemblea Territoriale Idrica (ATI) di Catania, Santi Rando, e del dirigente tecnico ATI Catania, Carlo Pezzin
      • Audizione, in videoconferenza, di Salvo Pogliese, Sindaco di Catania, di Fabio Fatuzzo, Presidente di Sidra, e di Salvatore Marra, Direttore lavori pubblici
    • giovedì 22 aprile 2021
      • Audizione del Commissario straordinario del Porto di Taranto, Sergio Prete
      • Audizione del Comandante della Capitaneria di porto di La Maddalena, Gabriele Bonaguidi
    • mercoledì 28 aprile 2021
      • Audizione del Presidente della Provincia di Alessandria, Gianfranco Lorenzo Baldi, e del dirigente della direzione ambiente, Claudio Coffano
    • giovedì 29 aprile 2021
      • Audizione del Comandante Unità forestali, ambientali e agroalimentari dell'Arma dei Carabinieri, Antonio Pietro Marzo, e del Comandante dei Carabinieri per la Tutela dell'Ambiente, Maurizio Ferla