Frontespizio Relazione Progetto di Legge

Nascondi n. pagina

Stampa

PDL 243

XVII LEGISLATURA

CAMERA DEI DEPUTATI

   N. 243



 

Pag. 1

PROPOSTA DI LEGGE COSTITUZIONALE

d'iniziativa del deputato GIACHETTI

Abrogazione dei commi secondo e terzo dell'articolo 68 della Costituzione

Presentata il 15 marzo 2013


      

torna su
Onorevoli Colleghi! – La presente proposta di legge costituzionale nasce dall'esigenza di sanare un'evidente forma discriminatoria che sul piano giuridico investe il caposaldo dell'eguaglianza dei cittadini di fronte alla legge. I parlamentari non possono godere di uno status speciale di fronte alla giustizia tale da renderli «più uguali degli altri»: status che si sostanzia nella richiesta di autorizzazione diretta alla Camera di appartenenza da parte dell'autorità competente al fine di disporre misure limitative della libertà personale a carico di un membro del Parlamento. Si ritiene dunque necessario concepire come autentico quello Stato di diritto in cui il sistema delle garanzie a tutela di ciascun cittadino sia il medesimo per coloro che sono chiamati a rappresentarli. In ragione di ciò s'intende, con la presente proposta di legge costituzionale, riformare l'istituto delle immunità parlamentari limitandolo alla sola immunità sostanziale, ovvero all'insindacabilità delle opinioni espresse e dei voti dati nell'esercizio delle funzioni. Con l'abrogazione del secondo e del terzo comma dell'articolo 68 della Costituzione s'intende pertanto rinunciare alle immunità procedurali: l'autorizzazione alle perquisizioni personali e domiciliari; l'autorizzazione all'arresto e alla privazione della libertà personale come misure cautelari, salva la flagranza di reato per i casi di arresto in flagranza obbligatorio; l'autorizzazione all'effettuazione di intercettazioni di conversazioni e di comunicazioni in qualsiasi forma; l'autorizzazione al sequestro di corrispondenza.
 

Pag. 2


torna su
PROPOSTA DI LEGGE COSTITUZIONALE

Art. 1.

      1. I commi secondo e terzo dell'articolo 68 della Costituzione sono abrogati.


Frontespizio Relazione Progetto di Legge
torna su